LE MANI SULL’UNIVERSITA’



5d546c0a-d61d-11e7-8efb-8cdd4148fcf4

INTERVISTA A CARLO GALLI di Pino Salerno

 

L’Istruzione e la Ricerca nella morsa dell’ordoliberalismo

 

Dagli anni Novanta compaiono i nuovi paradigmi per l’università. Da luogo di studio e di ricerca libera a “embedded” nel sistema. I rischi della Corporate University. I paradossi della valutazione. Investimenti, servizi per gli studenti, libertà di ricerca

 

Dal 1983, Carlo Galli è stato professore associato, e dal 2000 professore ordinario di Storia delle Dottrine politiche presso l’Università di Bologna. Dal primo settembre del 2018 è in pensione. Lo incontro nel suo studio di Modena, per una conversazione che spazia dalla condizione planetaria, a quella italiana, fermandoci in particolare sui temi della scuola, dell’università e della ricerca. Al termine, mi porge la sua ultima fatica editoriale, un volume su “Marx eretico”, edito dal Mulino, nel quale affronta “l’ultima sfida, che lancia lui a noi e noi a lui, di costituire, se non più la promessa di salvezza, almeno – ed è già tantissimo – un lievito del pensiero e dell’azione”.

Leggi tutta l’intervista


Tag