5_80uomo-di-vetro.web

Uomo di vetro, uomo di piombo
Quattro storie gialle


Luigi Calcerano Giuseppe Fiori
 
Sfoglia libro

-

L’insolita coppia di investigatori, il sindacalista Filippo Argenti, un “cane sciolto” della CGIL, e Omar Martini, commissario di polizia fluviale col fascino della contraddizione, è ormai entrata nella piccola “leggenda” del giallo italiano. I due personaggi si muovono con la fragile determinazione di un uomo di vetro e con la forza plasmabile di un soldatino di piombo, tra le fitte ombre e i misteri irrisolti della nostra società. attraverso immagini la cui crudezza è nell’assenza del dramma. Questa ricostruzione della saga di Martini e Argenti punta su una doppia coppia di assi e re – due gialli e due spy story – che segna anche il passaggio dal giallo classico, come gioco intellettuale e scientista, al giallo d’azione e al poliziesco d’oggi, opere “giocattolo” e investigativamente istruttive nello stesso tempo. E del nesso fra detection, gioco e istruzione si occupa l’introduzione, che prova a disegnare una virtuale scuola a Baker Street.

L’immagine di copertina è di Gianni Allegra

ISBN  978-88-87540-32-2


Pagine 520



Commenta sui social network