All’università sicuri / e-book Vademecum per la sicurezza nelle istituzioni universitarie

Acquista

Digitale5.00
Aggiungi al carrello

Codice ISBN: 978-88-95920-57-3
230  

La sicurezza sul lavoro è “affare” di tutti, lavoratori e datori di lavoro. E non è delegabile. Questo principio, sancito dal Dlgs 626 del 1994 e poi confermato dal testo unico sulla sicurezza il Dlgs 81 del 2008, significa che i destinatari della legge, cioè i lavoratori, partecipano e collaborano insieme ai datori di lavoro a rendere gli ambienti sicuri e salubri. Un modello partecipativo, quindi, che non esime dalle responsabilità gli organi e le istituzioni preposti ad agire per la sicurezza e a mettere in atto le misure idonee, ma sotto il controllo degli interessati e in rapporto dialettico con essi. Questo volume si occupa dell’applicazione delle norme di sicurezza nelle università e nelle loro articolazioni organizzative e funzionali e dei compiti dei vari organismi, compreso il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (Rsl) eletto dai colleghi.   ISBN  978-88-95920-57-3