La scuola tra vecchie e nuove opportunità: al centro la formazione della persona

Professione docente: Rossella Iovino, che insegna materie letterarie e latino presso il Liceo Statale A. Meucci di Aprilia, tra le pagine dell’ultimo Articolo 33, riflette sulla complessità dei problemi che la scuola deve affrontare, tra i quali la molteplicità di competenze richieste ai docenti, alla luce della lettura di Apprendere a insegnare. Competenze e sensibilità della professionalità docente a cura di Angela Maria Volpicella e Giorgio Crescenza (Edizioni Conoscenza, 2020).

Un contributo, secondo la Iovino, che affronta in maniera sistematica, sinottica, sintetica ma allo stesso tempo precisa e scrupolosa i molteplici e complessi aspetti che caratterizzano questa complessa professione, con un passaggio anche sulla didattica a distanza, obbligato, considerata l’attualità, che ha dato un grande input alla digitalizzazione della didattica ma che ha davanti a se una strada ancora lunga e in salita, sia per quanto riguarda la dotazione delle scuole di opportune tecnologie didattiche sia per quanto concerne la formazione dei docenti.

Buona lettura!


Allegati

Approfondimenti

Università: selezionare i migliori o migliorare tutti?

Dopo la pandemia sarebbe giunto il momento di... leggi tutto »

CNR: un ente da rilanciare

Alberto Silvani, nel suo articolo del nuovo... leggi tutto »

SENZA ANDARE A SCUOLA

Ricerca sulla didattica a distanza a cura... leggi tutto »

i libri del momento