La scuola tra vecchie e nuove opportunità: al centro la formazione della persona

Professione docente: Rossella Iovino, che insegna materie letterarie e latino presso il Liceo Statale A. Meucci di Aprilia, tra le pagine dell’ultimo Articolo 33, riflette sulla complessità dei problemi che la scuola deve affrontare, tra i quali la molteplicità di competenze richieste ai docenti, alla luce della lettura di Apprendere a insegnare. Competenze e sensibilità della professionalità docente a cura di Angela Maria Volpicella e Giorgio Crescenza (Edizioni Conoscenza, 2020).

Un contributo, secondo la Iovino, che affronta in maniera sistematica, sinottica, sintetica ma allo stesso tempo precisa e scrupolosa i molteplici e complessi aspetti che caratterizzano questa complessa professione, con un passaggio anche sulla didattica a distanza, obbligato, considerata l’attualità, che ha dato un grande input alla digitalizzazione della didattica ma che ha davanti a se una strada ancora lunga e in salita, sia per quanto riguarda la dotazione delle scuole di opportune tecnologie didattiche sia per quanto concerne la formazione dei docenti.

Buona lettura!


Allegati

Approfondimenti

Il futuro dell’università

Riflessioni dopo lo sdoppiamento del MIUR. Gli... leggi tutto »

Scienza e ricerca dopo la pandemia

Le prime criticità nel governo del settore fin... leggi tutto »

i libri del momento