24 gennaio – Giornata internazionale dell’Educazione

La Giornata internazionale dell’Educazione (24 gennaio)proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2019 – è un’occasione per ribadire che l’educazione è un diritto umano per tutti.
Il diritto all’educazione è sancito dall’articolo 26 della Dichiarazione universale dei diritti umani e riconosce il diritto a un’istruzione elementare gratuita e obbligatoria. La Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, adottata nel 1989, si spinge oltre e stabilisce che i paesi dovrebbero rendere l’istruzione superiore accessibile a tutti. Inoltre, con adozione dell’Agenda 2030, la comunità internazionale si è impegnata a “garantire un’educazione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti” entro il 2030.
Cosa si sta facendo per onorare questi nobili e doverosi intenti?

Sono 265 milioni di bambini e adolescenti in tutto il mondo che non hanno l’opportunità di iniziare o completare un percorso scolastico; 617 milioni di bambini e adolescenti che non sanno leggere né hanno le basi fondamentali della matematica; sono il 40% le ragazze nell’Africa sub-sahariana che non completano la scuola secondaria inferiore e circa quattro milioni i bambini e giovani rifugiati che non vanno a scuola.
Nel corso e a seguito della pandemia COVID-19 la situazione è molto peggiorata e, appena possibile, occorrerà porre l’istruzione e l’apprendimento permanente al centro della ripresa e della trasformazione verso società più inclusive, sicure e sostenibili.

Tra i progetti concreti che si svolgono in tutto il mondo, vogliamo ricordare qui quelli dell’organizzazione internazionale Save the Children che, da oltre 100 anni, è impegnata in Italia e nel mondo per salvare i bambini e garantire la loro crescita. Anche in Italia, Save the Children dispone di centri a Milano, Roma, Catania e Torino per supportare i minori stranieri non accompagnati – che sono i bambini/ragazzi maggiormente esposti al rischio di sfruttamento e altre marginalità sociali – attraverso percorsi di educazione inclusiva.

Notizie e informazioni

Strategie per l’apprendimento della matematica

  Il 25 e il 26 febbraio 2021 si terrà... leggi tutto »

Nuove prospettive per l’inclusione scolastica

Proteo Fare Sapere Firenze, MCE Firenze, CEMEA... leggi tutto »

Ri-pensare la scuola in tempo di pandemia si può e si deve

Si svolgerà, a cura di Proteo Fare Sapere, un... leggi tutto »

i libri del momento