Per una nuova pedagogia

 

Posizionare la bussola, orientarla nella direzione del sapere come bene inalienabile attraverso uno sguardo a quelle che possono essere considerate le buone pratiche del fare scuola nel terzo millennio, innanzitutto mediando tra vecchi e nuovi strumenti, per una convivialità di tutte le differenze (identitarie, pedagogiche e didattiche), praticando esercizi innovativi e coinvolgenti.

 

Ecco la strada per far diventare la scuola italiana il motore di quello sviluppo culturale e sociale che oggi manca al nostro paese sempre più complesso, ai docenti il timone di questa sfida.

 

Vai al libro

Notizie e informazioni

LIBERE DI SCEGLIERE

Ci risiamo. Si tratta dell’ennesimo tentativo... leggi tutto »

Un questionario dell’Università RomaTre

Come hanno vissuto la fase di isolamento i... leggi tutto »

TUTTA UN’ALTRA SCUOLA. Webinar

22 maggio dalle  10 30 alle 13 una giornata di... leggi tutto »

i libri del momento